≪ Torna indietro

ECOPROGETTO VENEZIA

AUDIT ENERGETICO DELL’IMPIANTO DI ECOPROGETTO VENEZIA.

Ecoprogetto Venezia è un’azienda del Gruppo Veritas che si gestisce gli impianti di Fusina che permettono di trattare il rifiuto secco proveniente dalla raccolta differenziata per produrre Combustibile Solido Secondario (CSS) che verrà poi utilizzato in co-combustione con il carbone nella centrale termoelettrica di ENEL a Fusina.

I consumi di energia di Ecoprogetto sono dovuti in massima parte agli impianti di produzione del CSS, che hanno comportato nel 2013 una bolletta di circa 3.500.000 € (di cui oltre 2.500.000 € di energia elettrica). La dismissione del termovalorizzatore, che fino a Marzo 2014 garantiva circa 1 MW di potenza elettrica autoprodotta, ha comportato un significativo aumento dei kWh fatturati.

Per suggerire soluzioni di efficientamento degli usi energetici nell’ambito dell’accordo siglato tra Veritas SpA ed il Ministero dell’Ambiente per la riqualificazione di Porto Marghera, Divisione Energia ha seguito le fasi di audit energetico e l’installazione di un sistema di monitoraggio dei consumi elettrici, oltre all’integrazione del Manuale di Gestione Ambientale per la certificazione ISO 50001.

Luogo: Fusina (VE)

Risparmi stimati (tutti gli interventi proposti)

9.000 MWh/anno

2.000 tonCO2/anno

590.000 €/anno

Costi stimati (tutti gli interventi proposti):

circa 4.000.000