≪ Torna indietro

COMUNE DI FALCADE (VAL BIOIS)

IL PIANO D’AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE E L’INVENTARIO DI MONITORAGGIO DELLE EMISSIONI

La Valle del Biois e i suoi comuni (Falcade, Canale d’Agordo e Vallada Agordina) rappresenta uno dei territori più noti delle Dolomiti Bellunesi.
Conoscere il proprio territorio consente di prevedere i rischi e di saper compiere le scelte più giuste per preservare l’ambiente: proprio per questo motivo i tre Comuni il 30 settembre 2014 hanno aderito al Patto dei Sindaci, impegnandosi così ha redigere entro un anno il PAES.

Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile della Val Biois è quindi l’esito della condivisione di volontà, obiettivi e azioni dei tre Comuni. Gli obiettivi che si pongono sono:

  • Accrescere la consapevolezza dei cittadini circa la serietà dei cambiamenti climatici in atto;
  • Essere d’esempio nelle buone pratiche e di aiuto sue questioni riguardanti l’efficienza;
  • favorire la partecipazione attiva e cittadini nelle scelte di politica ambientale;
  • Pianificare e promuovere azioni concrete di mitigazione i cambiamenti climatici.

L’obiettivo finale del PAES della Val Biois, però, è quello di diminuire del emissioni di CO2 del 28% entro il 2020 (sulla base dei dati risalenti al 2010).

Per poter raggiungere questo obiettivo sono state programmate delle azioni a sostegno del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, in modo da garantire il raggiungimento dell’obiettivo prefissato. Le più importanti sono:

  1. Impianti a legna per la produzione di calore e ACS;
  2. Sostituzione delle sorgenti luminose ai vapori di mercurio;
  3. Produzione locale di elettricità;
  4. Educazione ambientale nelle scuole;
  5. Azioni di adattamento e manutenzione sul territorio.

 

Committenti: 

Falcade, Canale d’Agordo, Vallada Agordina

Data adesione Patto dei Sindaci:

30 settembre 2014

Nr. abitanti totale: 

2.046

Territorio totale: 

111,76 kmq

Obiettivo 2020: 

-28%